Buon inizio di Settembre

Buon inizio di Settembre

Ho sempre pensato che il vero inizio anno sia a Settembre.

A Gennaio facciamo tanti progetti su come vorremo affrontare il nuovo anno
Obbiettivi  che, alla fine, ti trascini da cose che stai già facendo da almeno tre mesi.

E poi come pensare agli obbiettivi con lucidità???

Si arriva da un Dicembre ingolfato di cene, apericena, auguri, amici, parenti, corsa ai regali. E dopo una notte di balli e bollicine dovremmo avere la lucidità di ribaltare la nostra vita???

So bene che tutti i coach presenti mi riprenderanno spiegando che è un processo evolutivo a cui ognuno di noi arriva gradualmente e con tutti i suoi progetti ben scritti…

(alzate la mano… Pochissimi!)

Ma per me è Settembre il vero inizio

Si arriva da almeno un mese di relax

Anche se non siamo partiti, le città sono svuotate e non c’è lo stress del traffico, della coda al supermercato, vi risparmio della coda alla posta perché li c’è sempre!

Ed anche se siete dovuti rimanere in ufficio, con la maggior parte delle aziende chiuse il telefono squilla meno, per cui anche noi siamo in uno stato d’animo più rilassato perché le emergenze sono ridotte ai minimi termini.
E riusciamo pure a spolverare quelle pratiche che giacciono da mesi sulla scrivania, o ripulire il primo cassetto ( tutti abbiamo quel cassetto dove troviamo il mondo!)

Se poi siamo pure andati in vacanza … Ah!

Meraviglia!

Attività all’aperto!

“Lo vorrei fare tutto l’anno… Ma magari a settembre invece della palestra potrei cercare un gruppo per andare a camminare”.

Le serate al cinema all’aperto con apericena.

“Ma quanto si sta bene invece di essere davanti la TV, vedo anche gente. A settembre potrei fare l’abbonamento al cineforum e coinvolgere qualche amico”.

Io questi pensieri li faccio.
Queste decisioni le prendo.

Ed è a settembre che metto le basi per il mio cambiamento.

Perchè durante la lunga pausa ho letto libri, partendo dai #libribrillatutto come li chiamo io, fino ad arrivare a manuali di aggiornamento per imparare cose nuove.

Cosa sono i #libribrillatutto?? sono quei libri leggeri: i protagonisti sono splendidi, hanno una vita splendida, incappano solo in qualche leggera disavventura, magari anche comica, i miei hanno sempre una nota romantica, praticamente sono gli Armony del ventunesimo secolo ma con un paio di libri cosi, che scorrono via veloci, la mia mente si rilassa, vede tutto splendido e pensa forzatamente positivo (tanto ormai sappiamo che il cervello non riconosce tra reale e sogno) … effettivamente sono un pò stronza e lo inganno un pò!

Ciò che conta è che alla fine il mio cervello è come se fosse stato spolverato e lucidato da queste letture ed alla fine brilla di vivacità, appunto  #libribrillatutto  

A questo punto posso permettermi di leggere anche qualche libro un pò più impegnato, alternandolo sempre con libri che amo realmente leggere!

(sotto vi scrivo i miei titoli di quest’anno)

Questa è come la vedo, raccontatemi la vostra e, se avete anche voi dei #libribrillatutto segnalatemeli anche sul mio profilo fb o su twitter, perchè nella lista delle cose che inizierò a fare sarà di leggere un #libribrillatutto al mese, così da tenere il cervello almeno un pò spolverato 😉 pertanto i suggerimenti sono graditissimi!!!

Buon settembre a tutti!!!

Romina EleganteMente

Facebook Like Logo twitter

I miei #libribrillatutto:

  • “Volevo essere Audrey Hepburn” di Vanessa Valentinuzzi
  • “Via Chanel N.5” di Daniela Farnese
  • “Il Diario proibito di Maria Antonietta” di Juliet Grey

Il mio genere:

  • “Le nove chiavi dell’antiquario” di Martin Rua
  • “Il mercante di libri maledetti” di Marcello Simoni

I libri per imparare:

  • “Le 42 Leggi Universali del digital carisma” di Rudy Bandiera
  • “Mappe Mentali” di Tony e Barry Buzan
  • “Strategia digitale: Il manuale per comunicare in modo efficace su internet e i social media” di Giuliana Laurita e Roberto Venturini
  • “Detto Fatto. L’arte dell’efficenza” di David Allen

2 thoughts on “BUON INIZIO ANNO… ops SETTEMBRE!

  1. Ben detto Romina.
    Servono i #libribrillatutto, perchè la vita è anche leggerezza, e perchè anche con le favole si possono imparare delle cose, fosse solo “imparare a rilassarsi” 🙂
    Settembre è un buon mese per ripartire, soprattutto per quanto riguarda la professione o lo studio: riaprono le aziende, le scuole, le università, gli asili. E si riparte da qui, scegliendo la prossima meta da raggiungere. Un passo alla volta.
    Grazie Romy!!!!

    • Grazie a te Carla! Mi fa piacere che una super coach come te non mi tiri le orecchie!
      E poi come dici tu??? “L’elefante si mangia, un boccone alla volta!”

Rispondi